Calciomercato in tempo reale

Un Sizzano tutto nuovo quello plasmato da Paladin

Mantovani, nuova punta del Sizzano
Mantovani, nuova punta del Sizzano
- 65298 letture

Tanti gli arrivi, e tutti di rilievo per un Sizzano che, anche grazie all'arrivo sulla panchina di Matteo Paladin, nutre buone speranze in vista della prossima stagione che vedrà i biancazzurri impegnati in Prima categoria anche se resta ancora da vedere il girone in cui la squadra sarà inserita. La rosa, anche seguendo le indicazioni del tecnico che ha preso il posto di Giampiero Forzani, è stata profondamente rinnovata in tutti i reparti e l'impressione è che il lavoro non sia ancora stato ultimato. 

Gli arrivi ufficiali fino a questo momento sono quelli del portiere Filippo Corciolani in entrata dalla Sparta Novara, del centrocampista Alessandro Soro e del difensore Andrea Iulini dal Gattinara, dell'altro difensore Lorenzo Finotti e dell'attaccante Davide Mantovani dal Carpignano e infine del giovane Alessandro Lombardo dalla Romentinese, un elemento che proprio Paladin conosce bene per averlo allenato in questa stagione. Per lungo tempo si è provato ad arrivare anche a Franck Gir Atak del River Sesia ma l'accordo con il giocatore non è stato trovato e la trattativa si è dunque arenata in maniera forse definitiva. Smentita infine la trattativa, che era balzata agli onori della cronaca, con il "sizzanese" Nicola Minniti che la società conferma di non aver mai contattato.

Il rinnovamento ha riguardato anche i giocatori fino a questo momento in rosa perché non sono stati confermati per la prossima stagione Savoini, Gallone, Ascolese, Massara, Inzillo, Carolo, Gioria, Roggia e Pelosi, che sono stati lasciati liberi ci trovare altrove sistemazione.

Carmine Calabrese