Prima B - Vigliano e Ponderano vincono i derby. Il Romagnano ne fa 3

Rosso, gol decisivo per il suo Ponderano
Rosso, gol decisivo per il suo Ponderano
- 80697 letture

Inizia ad entrare nel vivo il campionato di Prima Categoria. In testa tenta l'allungo la coppia Città di Cossato - Ponderano, subito dietro di loro il Vigliano mentre la Valle Cervo Andorno sembra aver trovato il ritmo giusto dopo la sconfitta della prima giornata. 

Risultato tennistico per il Città di Cossato che supera 6 a 1 il Piemonte Sport. Tutti marcatori diversi per i blues: Marazzato su assist di Ramella, Gallo svetta da calcio d'angolo e porta il risultato sul 2 a 0. Poi gol di Lama (assist Ramella), Chieppa su punizione, Ravetto con un tiro da fuori e infine Curatolo dagli undici metri. Dopo i 6 gol della passata giornata altra sestina per la squadra di Ariezzo che conferma di avere un potenziale offensivo davvero spaventoso. Miglior attacco del campionato con 15 gol in tre partite e primato condiviso con il Ponderano.

Proprio il Ponderano si aggiudica per 1 a 0 il derby sentitissimo con la Chiavazzese. I nerostellati devono ringraziare il capitano Andrea Rosso autore del gol e una prestazione super di Sazimanoski che ha respinto le conclusioni avversarie con delle vere e proprie prodezze. I blucremisi dopo lo svantaggio hanno mantenuto il pallino del gioco non riuscendo però a trovare la via del gol tra imprecisione e gran parate del numero uno nerostellato, come già detto. Da segnalare le espulsioni di Paolo Alberto per il Ponderano e di Dossena per la Chiavazzese.

Andrea Marra regala i tre punti al Vigliano nell'altro derby biellese di giornata vinto dai giallorossi per 1 a 0 contro la Biogliese. Il gol decisivo dell'ex Cossato è arrivato a dieci minuti dal termine permettendo così alla squadra di Ferrari di restare in scia delle prime due della classe. Primo stop stagionale per la Biogliese che resta a 6 punti, ottimo bottino fino ad ora. 

Seconda vittoria consecutiva per la Valle Cervo Andorno quella maturata sul campo del Livorno Ferraris. Il tre a zero finale in favore degli scacchi porta le firme di capitan Eulogio, Majolo e del classe 2000 Barca. La squadra di Policante si porta in zona playoff con sei punti, mentre il Livorno resta fermo a tre.

Continua a stupire il Romagnano che trova la seconda vittoria della stagione sconfiggendo con un netto 3 a 0 il Gaglianico. Per la squadra di mister Pertel risultato molto negativo che condanna i biancoblu all'ultimo posto con ben 14 reti subite in tre gare.

Altro risultato positivo per la Serravallese che dopo il riposo della scorsa settimana vince sul campo del Palazzolo per 4 a 2 portandosi così a centro classifica a 4 punti, i vercellesi invece restano fermi a zero punti. 

Prima vittoria per la Virtus Vercelli in campionato che in casa supera per 2 a 1 il Gattinara nel derby vercellese di giornata. Questi tre punti permettono proprio di raggiungere i vignaioli in classifica e dare morale ad una squadra che vorrebbe puntare ai playoff.

Nella terza giornata ha riposato il Santhià.

Classifica aggiornata con i risultati odierni: le big non steccano.

Andrea Marini