Marcatori Prima A - Bovo, tre reti per sognare

Enrico Travaini, Gattinara
Enrico Travaini, Gattinara

Non ci ha pensato due volte Andrea Bovo nel lanciare subito la sfida agli avversari nel girone A di Prima categoria: tre reti alla prima giornata, segnati nel breve arco di un tempo (il primo) per schiantare subito con il suo Sizzano una Mergozzese che si affacciava da neo promossa all'esordio al piano superiore. Ragazzo di scuola Oleggio, per Bovo questa appena cominciata potrebbe essere davvero la stagione della consacrazione e se l'inizio è quello lasciato intravedere al primo turno, la strada imboccata sembra quella giusta.

La tripletta dell'attaccante novarese oscura tutte le altre segnature, anche la doppietta con cui Federico Ghignone si è presentato al suo nuovo pubblico, quello del Feriolo, nell'anticipo che la squadra di Bolzoni ha vinto sulla Crevolese: tanti i gol dell'ex Piedimulera anche nella scorsa stagione, quando l'attaccante ha assaggiato l'Eccellenza prima di rientrare in Prima a Gravellona. Glaciale dal dischetto, decisivo nel segnare su azione: il Feriolo potrebbe davvero aver trovato la spalla giusta per Alex Audi, anche lui in rete subito al primo turno.

Oltre ad Audi tra i "cannonieri designati" che sono andati subito in gol non si può non citare Enrico Travaini, che il Gattinara ha prelevato dalla Dufour e che potrebbe davvero rappresentare un craque per la compagine di Pagani, accanto al quale mettiamo una delle possibili sorprese come Anton Pastore, attaccante in rampa di lancio che il Romagnano ha scovato nell'Accademia Borgomanero e che sembra avere tutte le carte in regola per vivere una stagione da protagonista in maglia granata.

Carmine Calabrese