Terza categoria Novara - Il Masserano favorisce la fuga alessandrina

Il Frassineto non conosce ostacoli
Il Frassineto non conosce ostacoli

Rimane probabilmente poco da dire a livello di classifica in un girone, quello novarese di Terza categoria, in cui la prima della classe vede cadere una dopo l'altra le avversarie che settimanalmente si propongono come possibili antagoniste. E' la volta del Virtus Mulino Cerano che non supera l'ostacolo Masserano Brusnengo (2-0) vedendo scappare sempre più in là una squadra, la Pastorfrigor Frassineto, che non trova argini nel derby alessandrino con il Villanova (0-3). Regge ancora il Carpignano, che non ha problemi a regolare l'Amatori Granozzese (1-3) ma fino a quando la squadra di Alosi avrà la forza di mantenersi in corsa per il primo posto?

Intanto la lotta per i playoff si infiamma: torna a vincere la Pernatese dopo un periodo di appannamento, la squadra di Anversa si impone in maniera netta sul Pollone (3-1); fa ancora meglio il Fara che all'Ozzano Ronzonese fa un gol in più (4-1) riuscendo a respingere la pressione biellese del Masserano che bussa alla porta dei playoff.

Torna al successo anche il Casalino, dopo il passo falso interno molto contestato con il Villanova: la squadra di Marino, squalificato, vince il derby novarese con la Voluntas (1-3) restando in corsa per i playoff e un passo avanti al Canada, che di misura regola un Città di Sandigliano che non riesce proprio a trovare continuità di risultati.

Carpignano, il campionato è appeso ad un filo - Tutti i risultati dell'11° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese