Comunicato giocatori Grignasco

Parlano i giocatori
Parlano i giocatori

Riportiamo integralmente il comunicato che i giocatori del Grignasco hanno voluto rilasciare in seguito agli eventi degli ultimi giorni:

"I giocatori del Grignasco vogliono prendere le distanze dalle dichiarazioni dell’ex presidente Iuliano e, senza scendere in dettagli scomodi e concorsi di colpa non ritengono giusto scaricare tutte le responsabilità sui giocatori che sicuramente hanno le loro colpe tecniche e caratteriali ma che comunque hanno dovuto subire scelte a dir poco discutibili da parte di queste persone a partire da agosto fino ad oggi.

Soprattutto i giocatori non ritengono giusto aver ritirato la squadra in fretta e furia senza tener conto della volontà degli stessi di portare a termine la stagione. Vorremmo far presente a federazione e addetti ai lavori che nonostante le difficoltà incontrate in stagione la squadra appresa la decisione di presidente e dirigenti di abbandonare la loro carica ha manifestato il diritto di finire il campionato ma che non ha avuto la possibilità nemmeno di esprimere la propria opinione.

Ci sono 18 giocatori pronti a mettere gli scarpini e scendere in campo fino alla fine del campionato ma a cui è stata negata questa possibilità. Chiediamo quindi alla società di fare un passo indietro e di darci la possibilità farci finire il campionato".

Marco Dho

Leggi altre notizie:USI GRIGNASCO