Maruzzo: "Complimenti alla Quaronese ma già il pareggio era stretto"

Non ha demeritato il Riviera d'Orta che, seppur sconfitto, ha messo a dura prova la resistenza di una delle prime della classe, la Quaronese, che ha faticato per portare via i tre punti da Bolzano Novarese. Il Riviera d'Orta, che deve ancora strappare il biglietto per la permanenza in categoria, è caduta nel finale su un calcio da fermo ma nel computo delle occasioni ha creato forse qualcosa di più rispetto agli avversari. Una sconfitta dunque, ma che fa ben sperare per il finale del campionato.

Di questa opinione è il tecnico dei "laghisti" Fabio Maruzzo che considera immeritata la sconfitta dell'ultimo turno e un punto perso quello fattosi sfilare dalla Quaronese: al "Terzo Tempo" della Caffetteria Stefania l'allenatore loda la propria squadra ma guarda anche ad una classifica in cui la Pro Vigezzo, non avendo giocato, potrebbe virtualmente portarsi solamente a tre punti dai cusiani e mettere così a repentaglio la salvezza del Riviera d'Orta.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:RIVIERA D'ORTA
Maruzzo, tecnico del Riviera d'Orta
Maruzzo, tecnico del Riviera d'Orta