Promozione Girone A, le ultime 3 delle vercellesi

Ce la farà il Valduggia?
Ce la farà il Valduggia?

A 270 minuti dal termine del campionato ancora in corsa per i loro obbiettivi le tre vercellesi impegnate nel girone A di Promozione.

Difficile centrare i play-off per il Valduggia attualmente sesto in classifica, la formazione di Arbellia deve tassativamente battere Cossato, Dormelletto e Fulgor Valdengo, un calendario difficile ma con il vantaggio di avere buona parte del proprio destino nelle proprie mani; bisogna centrare il quarto posto perché il quinto difficilmente darà diritto alla post-season (17 i punti tra Fulgor e Cossato al momento), fare nove punti vorrebbe dire scavalcare il Cossato e fermare la Fulgor, rimarrebbero due lunghezze da recuperare al Briga per disputare gli spareggi per andare in Eccellenza.

Più tranquillo il Bianzè, Porcelli e compagni hanno cinque punti di vantaggio sul Dormelletto con i novaresi che dovranno vedersela con J.Domo, Valduggia e Briga e per loro non sarà facile fare punti, ai vercellesi basterebbe tra virgolette vincere domenica contro il Vogogna per essere salvi, eventualmente cercheranno la salvezza a Ponderano o in casa contro il Cossato all’ultima giornata.

Discorso molto diverso per la Dufour Varallo: domenica contro il La Chivasso sarà spareggio per evitare l’ultimo posto, vincendo sarebbero al 99% garantiti i play-out per la squadra di Cesano, un pareggio potrebbe bastare per evitare l’ultima piazza mentre perdendo la situazione diventerebbe drammatica sportivamente parlando perché verrebbero scavalcati dai torinesi a 180 minuti dalla fine; gli ultimi due impegni per i valsesiani sono la trasferta di Vogogna e la sfida interna con il Ponderano che osservando attentamente la classifica potrebbe addirittura essere ininfluente per le due formazioni che potrebbero arrivare a questo match sapendo già di dover giocare fuori casa i play-out.

Marco Dho

Leggi altre notizie:VALDUGGIA BIANZé DUFOUR VARALLO