Comi: "Voglio mettere in difficoltà il mister da qui alla fine"

Comi in azione
Comi in azione

Reduce dal gol da tre punti di Pistoia a parlare per la Pro Vercelli in questa settimana atipica (le bianche casacche non giocheranno nel fine settimana) è Gian Mario Comi: "Sono felicissimo per la rete di Pistoia, ero appena entrato in campo e mancava poco al novantesimo. Mi sono fatto perdonare il rigore sbagliato con la Lucchese, tre punti importanti per i play-off. I rigori sbagliati fanno parte del gioco anche se ero in serie positiva di 11 segnati di fila; è un periodo che sto bene, ero stato fermo per dei problemi e poi non ero schierato per scelta tecnica, ora voglio mettere in difficoltà il mister nelle scelte.

Prima di tutto viene il gruppo, con l'allenatore ci siamo chiariti da persone intelligenti, sarò sempre a sua disposizione e della squadra.

C'è stato un calo per le squadre ferme ad inizio anno basti pensare all'Entella, ora possiamo ricaricare le batterie in vista della post-season, dobbiamo arrivarci nella migliore posizione possibile".

Marco Dho

Leggi altre notizie:PRO VERCELLI