Pro Vercelli-Alessandria 3-1, avanzano le bianche casacche

In gol Morra
In gol Morra

Va alla Pro Vercelli il derby piemontese contro l’Alessandria valevole per il primo turno dei play-off di serie C, i vercellesi avanzano con merito al prossimo match che li vedrà domani sera sempre al “Piola” ospitare la Carrarese.

La cronaca Subito pericoloso Mammarella con una punizione, Pop risponde con i pugni, ci prova anche Germano due volte ed è il preludio al vantaggio dei padroni di casa all’8’ con il solito schema angolo di Mammarella e deviazione vincente di Berra. La Pro è decisa a chiudere i conti e assedia l’area alessandrina, Morra sfiora un gran gol al 12’ ma Pop si oppone con bravura, l’Alessandria si vede al 16’ con una punizione di Bellazzini che sfiora la traversa, al 23’ chance per Germano che manca di un soffio l’impatto con il cross di Leo Gatto che sarebbe stato vincente, al 31’ incredibilmente De Luca pareggia risolvendo una mischia in area, l’uno a uno premia eccessivamente gli ospiti dopo una mezzora di predominio Pro che rischia addirittura l’uno a due al 38’ quando Emanuele Gatto sfiora il gol.

La ripresa parte con le proteste dell’Alessandria  per un presunto rigore per fallo di Bellemo, ospiti pericolosi al 5’ con una girata di De Luca, risponde presente Moschin. Al 15’ Pro in vantaggio grazie ad una clamorosa autorete di Gazzi che mette nella sua porta un cross di Leo Gatto, la fortuna è girata in questa seconda frazione come dimostra l’errore di Gemignani al 20’ da due metri dalla porta; al 24’ rete annullata al neo entrato Rosso, al 36’ il 3 a 1 è siglato da Morra che mette la parola fine a questo primo turno di play-off.

Marco Dho

Leggi altre notizie:PRO VERCELLI