Pro Vercelli-Carrarese 1-2, Beffa nel finale per le bianche casacche

Pro eliminata
Pro eliminata

Finisce nel peggiore dei modi la stagione della Pro Vercelli che domina per lunghi tratti la sfida contro la Carrarese, passa in vantaggio ma non riesce a conservare almeno il pareggio che gli avrebbe garantito il passaggio al prossimo turno.

La cronaca Parte meglio la Pro Vercelli ma il primo tiro in porta arriva per gli ospiti all’11’ con un colpo di testa di Murolo bloccato da Moschin; la Pro ha due grandi occasioni per passare in vantaggio, al 19’ Leonardo Gatto a tu per tu con l’estremo toscano calcia a lato e al 23’ per fallo su Morra viene assegnato un calcio di rigore che l’attaccante delle bianche casacche si fa parare da Mazzini, prima dell’intervallo ancora Mazzini devia in corner un pallonetto di Germano.

La Pro parte forte, reclama un penalty al 9’ per un contatto tra Germano e Mazzini, un minuto più tardi per fallo su Berra viene assegnato il secondo calcio di rigore della serata, Massimiliano Gatto non sbaglia e porta in vantaggio i padroni di casa. Baldini inserisce Tavano, il match rimane vibrante con soventi ribaltamenti di fronte, al 37’ un bel sinistro a giro di Caccavallo regala il pari alla Carrarese che trova ad un minuto dalla fine del recupero il gol di Biasci che gela il “Piola” e regala la qualificazione alla Carrarese.

Marco Dho

Leggi altre notizie:PRO VERCELLI