Valduggia, colpo a sorpresa: ecco Parachini dal Briga - I AM CALCIO VERCELLI

Valduggia, colpo a sorpresa: ecco Parachini dal Briga

Parachini-Valduggia, si fa
Parachini-Valduggia, si fa
VercelliCalcioMercato Dilettanti

Francesco Parachini è reduce da quella che è forse la sua miglior stagione degli ultimi anni, vissuta a Briga da capitano riscoprendosi anche goleador, con 14 reti condite da sette rigori che ne hanno fatto il miglior marcatore stagionale della formazione agognina, arrivata al quarto posto assoluto della classifica del girone A di Promozione. Tutto questo frutto di una scomessa, dopo aver lasciato la Castellettese per il disfacimento della compagine ticinese che l'ha costretto a migrare altrove.

La straordinaria stagione in maglia brighense ha però spalancato a Parachini le porte del mercato, facendone uno dei pezzi più pregiati di tutto il panorama calcistico provinciale e non solo: ad accaparrarsi le prestazione del centrocampista è stato il Valduggia, che inserisce un altro tassello di prestigio all'interno di una intelaiatura che sta acquisendo sempre più credito anche in sede di pronostici in vista della prossima stagione.

"Avevamo bisogno di un giocatore di questo tipo nel nostro centrocampo - confessa il direttore generale Armiraglio - e con lui penso che abbiamo sistemato il reparto. Rimaniamo vigili ancora per un paio di elementi, poi credo che il nostro mercato possa dirsi concluso".

Nei giorni scorsi è circolata forte la voce di un interessamento della società sesiana per Michele Mattioni, in uscita dalla Sparta Novara ed inseguito anche dal nuovo Città di Cossato di Forzatti ma la pista sembra essersi raffreddata nelle ultime ore. "Non chiudiamo all'arrivo di Mattioni - conclude Armiraglio - anche se in questo momento abbiamo forse bisogno di un altro tipo di giocatore. Però se dovesse arrivare lo accoglieremo a braccia aperte".

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:VALDUGGIA BRIGA