La rete di Ravasi basta al Borgosesia, Verbania fuori dalla Coppa - I AM CALCIO VERCELLI

La rete di Ravasi basta al Borgosesia, Verbania fuori dalla Coppa

La rete di Ravasi per l'1-0 decisivo
La rete di Ravasi per l'1-0 decisivo
VcoCoppa Italia Serie D

Turno preliminare di Coppa Italia di Serie D per Borgosesia Verbania al "Comunale" della cittadina sesiana. Il primo impegno ufficiale per le squadre di Didu e Galeazzi che si ritroveranno anche nel girone A della massima categoria dei Dilettanti varrà per l'inserimento nel tabellone principale della competizione in cui la vincente si ritroverà a giocare al "Natal Palli" di Casale Monferrato contro i nerostellati padroni di casa.

Maglie larghe in difesa Parte forte il Borgosesia che chiude il Verbania nella propria metà campo. Al 4' Pagliaro porta palla indisturbato sulla mediana prima di imbeccare Castelletto che dal limite cerca di sorprendere Russo con una conclusione potente che il portiere contiene in due tempi. Al 6' il "Comunale" esplode ma solo per qualche secondo: Ravasi fa la sponda per Muzzi che esplode da fuori area, Russo ci mette la mano ma sulla respinta si avventa nuovamente Ravasi che ribadisce in rete ma partendo da posizione di fuorigioco. Il Verbania fatica ad imbastire azioni offensive se non appoggiandosi alla velocità di Alessandro Colombo che al 15' si incunea nella difesa granata arrivando a mettere un tiro cross che si spegne sull'esterno della rete. Ma la fragilità difensiva del Verbania è evidente al 18' basta una punizione da centrocampo scodellata in area da Bartolini per trovare la testa di Ravasi e il vantaggio del Borgosesia. La reazione del Verbania sbatte contro l'attenta difesa sesiana che ha gioco facile nel controllare i ripetuti lanci lunghi dei difensori ospiti. Al 35' Gambino trova un varco per insinuarsi sul fronte mancino, il cross dalla linea di fondo premia il movimento a centro area di Austoni ma Saltarelli è decisivo nell'anticipare l'attaccante avversario e destinare in angolo. Costretto ad attaccare il Verbania si scopre e al 38' la veloce ripartenza del Borgosesia mette Ravasi davanti a Russo che è tempista nell'uscita bassa riuscendo a scippare il pallone dai piedi dell'attaccante sesiano. 

Rigore fallito Torna in campo più propositivo il Verbania nella ripresa e già al 2' l'imbucata di Austoni per la cavalcata di Ramponi, che salta anche il portiere senza riuscire a concludere verso lo specchio sesiano per poco non premia la maggior intraprendenza verbanese. Più bello che utile lo stop di Ravasi sul campanile di Bartolini con il tiro che, uscito troppo centrale, non crea problemi a Russo (7'). Sul fronte opposto all'8' Alessandro Colombo salta secco Renolfi che lo stende in area: rigore che Austoni si fa intuire e parare da Iali che tiene in vantaggio il Borgosesia. Galeazzi cambia tutto il suo attacco gettando nella mischia Roberto Colombo e Piraccini in luogo di Austoni e Artiglia ma è sempre dal piede e dalla velocità di Alessandro Colombo che vengono le cose migliori per gli ospiti che una conclusione diagonale che sorvola la traversa di Iali al 18'. Tanti gli errori tecnici che non consentono al Borgosesia la stessa fluidità di manovra mostrata nella prima frazione ma al 31' Muzzi, approfittando di un intervento errato di Musso, mette alla prova i riflessi di Russo che chiude lo specchio al numero 9 sesiano. Uno scontro a centrocampo tra Bartolini e Corio, che porta all'ammonizione di entrambi i giocatori al 34' e allo stop di un paio di minuti della partita diventa fatale per il portiere ospite Russo che, alla ripresa del gioco, rivolge una parola di troppo al guardalinee guadagnandosi l'uscita anticipata dal campo. Al 39' il Borgosesia va vicinissimo al raddoppio con il tiro a giro di Pagliaro che si infrange contro la traversa del Verbania a Savoini battuto. In inferiorità numerica per il Verbania l'ostacolo diventa insormontabile e il Borgosesia colleziona il secondo legno al 44' quando Ferrandino, sradicata palla dai piedi di un avversario, calcia a botta sicura trovando il piede di Panzani che devia la sfera sull'incrocio dei pali. Nel finale il Verbania prova a gettare il cuore oltre l'ostacolo nei sei minuti di recupero ma il Borgosesia non rischia più niente portando a casa il successo.

BORGOSESIA-VERBANIA 1-0

Reti: 18' Ravasi.

Borgosesia (4-4-2): Iali; Iannacone, Ferrando, Saltarelli, Renolfi (36'st Bernardo); Matera (36'st Tonoli), Bartolini (40'st Ferrandino), Castelletto; Pagliaro, Muzzi (44'st Mancuso); Ravasi (24'st Tampellini). A disposizione: Galli, Costa, Rastello, Cirigliano. All. Didu.

Verbania (4-4-2): Russo; Lonardi, Musso, Panzani, Ramponi; Bellini, Corio (36'st Savoini); A. Colombo, Artiglia (11'st Piraccini), Gambino; Austoni (11'st R. Colombo). A disposizione: Ottina, Bottazzi, Spinelli, Borgotti. All. Galeazzi.

Arbitro: Gandino di Alessandria.

Note: Espulso al 36'st Russo (V) per comportamento non regolamentare. Ammoniti Castelletto, Bartolini e Renolfi per il Borgosesia, Bellini, Corio e R. Colombo per il Verbania. Al 9'st Austoni (V) si fa parare un calcio di rigore.

Carmine Calabrese