Seconda categoria B - Il Carpignano sfrutta i rinvii per tornare primo - I AM CALCIO VERCELLI

Seconda categoria B - Il Carpignano sfrutta i rinvii per tornare primo

Celeste spinge il Carpignano al vertice
Celeste spinge il Carpignano al vertice
NovaraSeconda Categoria Girone B

La gara forse più interessante, quella di Sant'Agabio tra Olimpia e Pro Ghemme, abortisce sul nascere a causa della copiosa pioggia scesa su Novara che ha reso impraticabile in campo dove si sarebbe dovuta svolgere una gara forse cruciale per il prosieguo del campionato. Non si è giocato nemmeno a Quarona Sesia, in campo della prima in classifica con il San Rocco che sarà costretto ad uno scomoda recupero infrasettimanale, e allora spazio al Carpignano che supera di misura il River Sesia (decide Celeste) e si instaura momentaneamente in vetta alla classifica al fianco proprio della Quaronese.

E' lotta aperta per l'ultimo posto utile per i playoff che la Juvenzo San Rocco sta provando a difendere da un nugolo di contendenti che tengono il passo dei bianconeri di Martelli, abile ad infliggere al Bettole l'ennesima sconfitta (2-0) che potrebbe portare alla rivoluzione sulla panchina dei sesiani. Gonfia il petto la Pernatese che segue dappresso, rendendo amaro l'esordio di mister Bertone sulla panchina del Rmantin: i novaresi di Anversa si impongono 3-1 a Romentino mantenendo costante la pressione sulla Juvenzo.

Non molla di un centimetro neanche il Lumellogno, che dà continuità alla propria risalita bissando il successo di domenica scorsa con uno squillante 0-3 al Caresana mentre il Cameri non riesce a togliersi dalle difficoltà concedendo strada sul proprio terreno anche al Lozzolo (0-1) in una gara cardine per allontanarsi dalla zona salvezza con i pari quota valsesiani.

La Juvenzo conserva il piazzamento playoff - Tutti i risultati del 10° turno e la classifica parziale aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche