Seconda categoria B - La Pro Ghemme ora è padrona riconosciuta - I AM CALCIO VERCELLI

Seconda categoria B - La Pro Ghemme ora è padrona riconosciuta

L'Olimpia Sant'Agabio a Novarello
L'Olimpia Sant'Agabio a Novarello
NovaraSeconda Categoria Girone B

Non ci sono più recuperi che tengano, ormai la Pro Ghemme ha guadagnato la prima posizione del girone B e non dovrà più attendere per poter festeggiare. La squadra di Rossi conquista l'intera posta in palio sul campo del Rmantin di Bertone (0-3) ed incassa l'ennesimo pareggio di una Quaronese non più lucida, che lascia punti pesanti anche a Cameri (1-1) dove sono stati addirittura i padroni di casa di Spinelli a mettere per primi la testa avanti.

Secondo posto per il Carpignano a cui basta il rigore di Frigiolini per vincere la resistenza del Lozzolo mentre il posticipo di Novarello spinge in alto l'Olimpia Sant'Agabio che, pur orfano di Boscolo a causa del mercato, rifila quattro reti al brillante San Rocco delle ultime settimane difendendo la quarta piazza dagli assalti del Lumellogno che rivede Vendemmiati trovare la via della rete e griffare il successo sul nuovo Bettole di Giacobino (1-0).

Scivola la Juvenzo San Rocco che concede strada alla Pernatese (0-1), con gli uomini di Anversa che, in attesa del recupero, si riportano a tiro di un posto nei playoff mentre continua la risalita, lenta ma costante, del River Sesia che a Caresana (1-2) mette in saccoccia altri tre punti che danno tutt'altro colore alla classifica della squadra di Potenza.

La Quaronese non sa più vincere, persa la prima piazza - Tutti i risultati del 12° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche