Carnevale a Borgosesia, la decide il bomber mascherato - I AM CALCIO VERCELLI

Carnevale a Borgosesia, la decide il bomber mascherato

Un'occasione del Borgosesia
Un'occasione del Borgosesia
VercelliSerie D Girone A

Non poteva esserci protagonista più azzeccato nell’anticipo del girone A di Serie D tra Borgosesia e Sanremese disputato ieri per il Carnevale nella cittadina valsesiana, è Riccardo Ravasi in maschera da qualche settimana per un infortunio a siglare il gol decisivo accentuando la crisi della Sanremese che non vince dallo scorso 15 dicembre e ha conquistato solo quattro punti nelle ultime nove partite.

Con questo successo il Borgosesia scavalca i Liguri e si porta addirittura al sesto posto in attesa dei match odierni, il discorso salvezza dovrebbe essere quasi chiuso con questo ottimo inizio di 2020 da parte dei granata.

Reti bianche e poche emozioni Non è certo un primo tempo da ricordare quello che va in scena al “Comunale” con il Borgosesia che fatica a tessere trame di gioco interessanti, meglio gli ospiti che si rendono pericolosi al 7’ con Lo Bosco su cui è provvidenziale Iali, al 16’ ci prova Gagliardini ma non inquadra la porta, al 20’ punizione di Spinosa che termina a fil di palo, al 25’ su un cross pericoloso di Bregliano Iali respinge con qualche difficoltà. Si vedono solo i Liguri, al 30’ Gerace calcia alto sull’uscita di Iali, l’estremo granata si oppone con i pugni al 34’ su Gagliardi, finalmente al 42’ il primo tiro in porta del Borgosesia, il sinistro di Ferrandino costringe Caruso alla deviazione in angolo.

La decide sempre il bomber Molto diversa la ripresa, Didu si è fatto sentire negli spogliatoi e il Borgosesia parte all’attacco, al 1’ Ravasi si libera della difesa avversaria ma calcia fuori, all’8’ Ferrandino non inquadra la porta, un minuto più tardi bella percussione di Rizzo ma Caruso è attento; pericolo per i valsesiani al 13’, Bregliano si inserisce nella difesa di casa ma calcia sull’esterno della rete, risponde il Borgosesia al 16’ con De Letteris, gran parata di Caruso che toglie letteralmente la palla dall’angolino. Al 20’ Renolfi evita il fuorigioco e al volo sfiora l’eurogol. Il Borgosesia preme alla ricerca del vantaggio, al 32’ Caruso si oppone a Ravasi, Iannacone manca il tap-in vincente, al 33’ colpo di testa di Ravasi, blocca l’estremo ospite che si deve arrendere al 35’ quando Ravasi si accentra e lascia partire una gran conclusione che non lascia scampo a Caruso, uno a zero e sedicesimo centro per l’attaccante di Didu. Il gol chiude la partita, la pressione della Sanremese è sterile e il Borgosesia può festeggiare un passo forse decisivo verso la salvezza.

BORGOSESIA-SANREMESE 1-0   

Rete: 36’st Ravasi.

Borgosesia (3-5-2): Iali; Ferrando, Costa, De Letteris; Iannacone, Ferrandino (41’st Tagliapietra), Rizzo (39’st Matera), Castelletto, Renolfi (28’st Barella); Bigotto (34’st Cirigliano), Ravasi (46’st Probo). A disposizione: Galli, Rastello, Canessa. All. Didu

Sanremese (3-4-2-1): Caruso; Manes, Gagliardini, Ponzio; Bregliano, Taddei, Likaxhiu, Gerace (26’st Calderone), Gagliardi (5’st Scalzi), Spinosa; Lo Bosco (34’st De Iulis). A disposizione: Signorini, Maroni, Colombi, Fenati. All. Ascoli

Arbitro: Schiavon di Treviso.

Note: Corner 4-7. Ammoniti Rizzo e Barella per il Borgosesia, Ponzio per la Sanremese. Spettatori 300ca.

Marco Dho

Leggi altre notizie:BORGOSESIA Serie D Girone A