Coronavirus Italia: 105.792 casi e 12.428 morti. Dati del 31 marzo - I AM CALCIO VERCELLI

Coronavirus Italia: 105.792 casi e 12.428 morti. Dati del 31 marzo

LecceRubriche

Il nuovo aggiornamento sui numeri della pandemia di Coronavirus in Italia. I dati sono aggiornati alle ore 18.00 del 31 marzo 2020 e forniti dalla Protezione Civile nella classica conferenza stampa. Vediamo quindi qual è la situazione nel nostro paese.

I DATI IN ITALIA - In Italia da quando è iniziata l'epidemia di Coronavirus, sono 105.792 le persone che hanno contratto il Virus, 4.053 nuovi infetti in più rispetto al dato di ieri. Di queste 12.428 sono decedute con un incremento di 837 rispetto a 24 ore fa e 15.729 sono guarite (+1.109 rispetto a ieri). Attualmente i soggetti positivi, quindi esclusi decessi e guarigioni, sono 77.635 (+2.107).

I DATI NEL MONDO - In Spagna la diffusione è ancora in grande espansione: il totale è arrivato a quota 94.417 casi con 8.269 decessi dei quali 849 nelle ultime 24 ore, nuovo triste record. La regione di Madrid resta la più duramente colpita con 3.603 morti. L'area registra anche il più forte aumento di casi con oltre tre mila e quattrocento in un giorno. Gli Stati Uniti hanno doppiato il numero di casi della Cina: ora sono 165.392 con 3.182 decessi. Proprio qui si inizieranno ad utilizzare dei test molecolari in grado di rilevare la presenza del virus in 5 minuti e di dare esito negativo in 13. Nel Regno Unito il totale dei casi, secondo l'ultimo aggiornamento, è pari a 22.141 con 1.808 morti. Secondo i dati dell'Office for National Statistics però il numero di decessi potrebbe essere superiore del 25% rispetto a quanto registrato fin'ora. In Cina si registrano 48 nuovi casi, ma in questo caso sono tutti importati con un ulteriore decesso sempre nella provincia dell'Hubei. Infine il tasso di guarigione è arrivato a quota 93,2%. Anche in Iran la situazione non accenna a placarsi: 3.111 nuovi casi nelle ultime 24 ore(in risalita) con il totale arrivato a 44.605, i decessi totali sono 2.898(+141). In Corea del Sud, dopo il trend in discesa dei giorni scorsi, si registra un rialzo nel numero di nuovi contagiati pari a 125, la difficoltà maggiore è rappresentata da alcuni focolai e dai contagi importati. Il totale attualmente è di 9.786 contagiati e 162 decessi(altri 4 nell'ultimo giorno). In Belgio il totale dei positivi ha raggiunto quota 12.775 con 705 morti, nel Paese si è registrata la vittima più giovane del mondo a causa del Coronavirus: una bimba di 12 anni. Nei Paesi Bassi i contagi totali sono 12.595 e si è superata la soglia dei 1000 decessi(1.039). Le autorità sanitarie hanno anche spiegato che 722 persone sono ricoverate in ospedale. Cresce il contagio anche in Russia: nelle ultime 24 ore sono stati accertati 500 nuovi casi con il totale che così è salito a 2.337. E' il maggior numero di nuovi casi registrato fino ad ora. Intanto il primario dell'ospedale numero 40, Denis Protsenko, ha detto che la nazione guidata da Putin si deve preparare a vivere uno scenario come quello italiano.

Qui i dati delle Protezione Civile aggiornati giorno per giorno in Italia, per Regione e Provincia.

Matteo Pagano

Coronavirus 31 marzo 2020
Coronavirus 31 marzo 2020