Lucchini: "Da subito schierati con la sospensione dei campionati" - I AM CALCIO VERCELLI

Lucchini: "Da subito schierati con la sospensione dei campionati"

Manuel Lucchini
Manuel Lucchini
VercelliEccellenza Girone A

La posizione del Trino sul momento del calcio dilettantistico viene esplicata dal direttore sportivo della società bianco azzurra Manuel Lucchini, la formazione vercellese al momento dello stop era in corsa per raggiungere la salvezza nel girone A di Eccellenza: "In questo momento, a nome mio e della società USD LG Trino, vorrei esprimere un pensiero dedicato a tutte le persone che hanno perso la vita in questi ultimi mesi a causa della pandemia da Covid-19 nel mondo, in tutta Italia e in particolar modo nella città di Vercelli e Trino.

In secondo luogo credo sia corretto esprimere un sentito ringraziamento a tutti coloro i quali si stanno adoperando, tra enormi difficoltà, per garantire la salute dei cittadini, la cura delle persone colpite dal virus, e la prosecuzione della nostra quotidianità: penso a medici, infermieri, farmacisti, lavoratori del settore agro-alimentare e a tutti i lavoratori in generale.

Per quanto riguarda l’aspetto calcistico, passato ovviamente in secondo piano, la società si è sempre schierata nettamente a favore dell’interruzione dei campionati, non ritenendo possibile una ripresa dell’attività agonistica in queste condizioni, in cui diventa pressoché impossibile garantire la salute e l’incolumità di tutte le persone coinvolte nell’attività societaria. La società, in questo momento di totale incertezza, dopo aver ascoltato con attenzione le parole del Presidente LND Piemonte Mossino rimane in attesa di quelle che saranno le decisioni ufficialmente prese dagli organi competenti, sia per la stagione in corso, sia per il futuro prossimo, che appare ad oggi molto nebuloso.

Volendo aprire una parentesi meramente tecnica e calcistica, è impossibile negare l’amarezza per aver dovuto interrompere il campionato in un momento molto positivo per la squadra, che stava affrontando una fase di crescita in termini di affiatamento tra i calciatori, di qualità del gioco espresso e di risultati ottenuti: l’ultima partita disputata si è chiusa con una importante vittoria a Baveno, consentendo alla squadra di raggiungere una posizione in classifica al di fuori della zona playout, con 24 punti raggiunti in 21 partite, in linea con gli obiettivi prefissati ad inizio stagione".

Marco Dho