Bariselli: "Il Bettole con questa rosa può sognare" - I AM CALCIO VERCELLI

Bariselli: "Il Bettole con questa rosa può sognare"

Francesco Bariselli
Francesco Bariselli
VercelliSeconda Categoria Girone B

Una delle bandiere del Bettole che milita nel girone B di seconda categoria è sicuramente il vice capitano Francesco Bariselli che si è concesso ad i am calcio per un’intervista concentrata principalmente sulla piccola società valsesiana.

Come stai vivendo questa situazione in generale, poi parliamo di calcio giocato

Sto riscoprendo il senso di responsabilità e spero lo stiano facendo anche gli altri, cerco di stare attento a qualsiasi comportamento, sto acquisendo senso civico e speranza nella comunità, vedo che bene o male quasi tutti si stanno comportando come devono. Dal punto di vista lavorativo sto seguendo dei corsi e sto cercando di migliorarmi, spero che questo senso di responsabilità sia diffuso un po’ a tutti”.

Il Bettole ha avuto una stagione divisa in tre parti, siete partiti bene facendo una serie di risultati utili consecutivi, poi avete perso qualche partita che sono stata la causa del cambio in panchina, con l’arrivo di Giacobino l’impressione è che vi sareste potuti divertire da qui a fine anno.

Siamo partiti come al solito con entusiasmo come tutti gli anni a Bettole, la società ci ha messo a disposizione strutture importanti e tanto materiale, sono arrivati giocatori importanti e siamo partiti bene, poi hanno iniziato a girare male un po’ di cose, infortuni, tensioni e altro ci sono costati un periodo no, è arrivato Giacobino e abbiamo iniziato a fare risultati, dopo Quarona c’è stata la svolta e anche dopo la pausa sembrava dagli allenamenti che avevano energia e voglia per fare bene”.

Era possibile centrare il record di punti del Bettole in seconda categoria?

Sicuramente era a portata di mano,  avevamo un girone a disposizione per centrare questo obbiettivo; di anno in anno abbiamo sempre cercato di alzare l’asticella e una salvezza tranquilla la stavamo ottenendo considerando il vantaggio sulle ultime due”.

La rosa attualmente a disposizione dei valsesiani è la più forte da quando giochi li?

Sì, quasi tutti ragazzi giovani, ci abbiamo messo un po’ ad ingranare ma la rosa è qualitativamente importante anche se in passato hanno giocato a Bettole elementi importanti”.

Giacobino è stato più volte elogiato dai tuoi compagni come allenatore di categoria superiore, volevo un tuo parere.

Confermo, è un allenatore preparatissimo, che ha le idee chiare in testa con un progetto in testa, ha trovato una società che lo affianca nelle sue idee, sicuramente avremmo fatto bene. E’ una persona fantastica che finora si è dimostrata umile e preparata”.

Qual è il compagno più forte con il quale hai giocato a Bettole?

Francesco Mancin, centrocampista centrale con un passato a Borgosesia, giocatore di quelli vecchia scuola che correvano poco ma due piedi d’oro”.

Chi può avere un futuro in categorie superiori?

Mirabile è un di un altro livello, fortunatamente lo abbiamo noi”.

Come vedi il futuro?

Speriamo di poter puntare in alto, con questa rosa che spero si possa addirittura migliorare non dobbiamo precluderci nessun obbiettivo, magari anche lottare per la prima categoria perché no”.

Marco Dho

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche