Eccellenza A - Venaria, una rimonta che vale la vetta - I AM CALCIO VERCELLI

Eccellenza A - Venaria, una rimonta che vale la vetta

Il Venaria in vetta alla classifica
Il Venaria in vetta alla classifica
NovaraEccellenza Girone A

Si impantana sul campo dell'Alicese Orizzonti la possibile fuga del RG Ticino che non sfonda rimediando uno 0-0 che mantiene i novaresi in vetta alla classifica dopo l'allungo nel turno infrasettimanale ma in comunione con il Venaria Reale che, sotto di due reti sul proprio terreno nel derby con la Pro Eureka, completa una rimonta nei minuti di recupero della seconda frazione strappando un successo (3-2) che permette agli arancioverdi di ripiombare in vetta.

Alle spalle del duo di testa risalite vertiginose per Aygreville e Borgaro, che si attestano a poca distanza da chi guida la classifica: i valdostani demoliscono a domicilio l'Oleggio con un pesantissimo 0-5 che testimonia sia la cattiva giornata dei novaresi che l'ottimo momento dei rossoneri di Pasteris, giunti al terzo successo consecutivo dopo la falsa partenza interna con il Baveno; ai torinesi va invece il big match di giornata con lo Stresa, regolato con un sonante 3-0 che costringe i borromaici a rivedere i propri piani di grandeur. A piccoli passi risale anche La Pianese, nel ristretto lotto delle squadre che si giocano la zona playoff dopo il successo di misura sul Le Grange Trino (0-1) mentre il Baveno, in inferiorità numerica, evita il k.o. interno con il Verbania (1-1) grazie all'autorete di Raimondo tenendosi alle spalle i biancocerchiati.

Latta è decisivo nel regalare i tre punti a La Biellese nel derby laniero con la Fulgor Valdengo (1-0), ancorata sul fondo della classifica senza punti fin qui guadagnati, condizione abbandonata dal Borgovercelli a cui basta la rete in apertura dell'ex Derthona Russo per aver ragione di un'Accademia Borgomanero ora pienamente coinvolta nella lotta salvezza. Una lotta a cui partecipano attivamente anche Settimo e Dufour Varallo il cui pareggio (1-1) serve a muovere l'asfittica classifica di entrambe.

Pesante k.o. interno per l'Oleggio - Tutti i risultati del 4° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese