Modesto: “Peccato perdere con due rigori a favore” - I AM CALCIO VERCELLI

Modesto: “Peccato perdere con due rigori a favore”

Francesco Modesto
Francesco Modesto
VercelliSerie C Girone A

Seconda sconfitta nelle ultime tre partite per la Pro Vercelli che fallisce il test di maturità contro l’Alessandria. Non drammatizza mister Modesto: “Abbiamo subito avuto l’inconveniente dell’infortunio alla costola di Zerbin, il match è stato combattuto e maschio, potevamo fare meglio e siamo stati troppo nervosi. Ci abbiamo provato fino alla fine, potevamo pareggiare e subito dopo ci siamo trovati sotto due a zero con venti minuti ancora da giocare. Era la sesta partita consecutiva, abbiamo giocato a viso aperto e dopo l’uno a due potevamo anche pareggiare. Questo partita ci deve insegnare molto, dobbiamo essere più tranquilli contro formazioni maliziose come l’Alessandria e concentrarci maggiormente sul match, peccato perché potevamo fare risultato. Emmanuello non riusciva a respirare bene, la sua sostituzione ci ha tolto qualcosa a centrocampo; abbiamo reso ai nostri avversari la vita difficile, è un peccato non portare a casa punti con due rigori a favore, abbiamo commesso qualche errore ma ci può stare. Prima di Natale avremo altre cinque gare, dobbiamo dare il massimo; prima del Livorno daremo qualche giorno libero ai ragazzi per staccare un attimo, poi ci concentreremo sul Livorno”.

Marco Dho

Leggi altre notizie:PRO VERCELLI Serie C Girone A