Banchieri: "Partita condizionata da eventi che non ci competono" - I AM CALCIO VERCELLI

Banchieri: "Partita condizionata da eventi che non ci competono"

Simone Banchieri
Simone Banchieri
NovaraSerie C Girone A

Derby stregato per Simone Banchieri che perde il terzo derby di fila alla guida del Novara, il tecnico spiega la sconfitta contro la Pro: "Non voglio parlare degli episodi arbitrali ma chiaramente una gara segnata, giocare più di 50 minuti in dieci e quasi 40 in nove non era semplice, undici contro undici stavamo vincendo, stavamo facendo le cose che avevamo provato. Ci dispiace per i nostri tifosi e per noi stessi, ognuno può giudicare gli episodi.

Fino al rosso di Migliorini eravamo in controllo della partita, giocare così tanto tempo in inferiorità numerica è difficile, i ragazzi sono stati bravi fino alla fine, anche in nove abbiamo tenuto il campo e tenuto in bilico la partita fino al novantesimo. Siamo stati uniti, partita condizionata da eventi che non ci competono, la squadra ha fatto la prestazione, spiace a tutti non aver portato a casa il risultato, non ho nulla da dire ai ragazzi che hanno dato tutto per il Novara. I nuovi sono stati bravi, Rossetti ha fatto giocare bene la squadra così come Malotti entrato in un momento difficile; sul mercato c'è da fare ancora delle cose, lo sa la società, ci aspettiamo un esterno basso a centrocampo per completare la rosa, voglio vedere questo spirito, questa voglia di aiutarsi e di non mollare mai".

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA Serie C Girone A