Eccellenza A - L'Oleggio davanti a tutti, comanda la Ferrero band - I AM CALCIO VERCELLI

Eccellenza A - L'Oleggio davanti a tutti, comanda la Ferrero band

Frau regala il successo al C. di Baveno
Frau regala il successo al C. di Baveno
NovaraEccellenza Girone A

Tre giornate, tre vittorie e la consapevolezza di non essere lì per caso. L'Oleggio guida il girone A di Eccellenza a punteggio pieno e in solitaria, anche se c'è anche la Biellese ad aver ottenuto solo vittorie (due su due) ma sconta l'aver già usufruito del turno di riposo. La squadra di Ferrero ha prevalso nel testa a testa tra le due sorprese di quest'avvio di stagione, la Fulgor Valdengo di Peritore, con cinismo sfruttando la rete di Ballgjini in avvio di gara per capitalizzare al massimo.

Ma se il Valdengo è caduto nello scontro diretto di giornata, non è andata meglio alle altre compagne di viaggio che dividevano la vetta della classifica con gli "orange", tutte incapaci di conquistare l'intera posta in palio. L'Accademia Borgomanero si impantana nuovamente a Trino, campo ostico nelle ultime stagioni per gli agognini, non andando oltre lo 0-0 mentre l'Aygreville cade a Venaria Reale dove è Papagno a mettere a segno la rete che consegna i tre punti ai torinesi. Da tenere d'occhio dunque resta la Biellese che si impone con larga margine sulla Pro Eureka (0-3) mettendo in mostra una batteria offensiva da categoria superiore.

Risale la china lo Stresa, anche se al "Forlano" la Dufour Varallo si dimostra osso duro da rodere: alla fine è 2-1 perché Secci riesce a rimettere i borromaici in carreggiata pochi secondi dopo la rete del pari valsesiano, firmata da Gulin, e Rotolo può festeggiare il riaggancio al treno destinato alle posizioni che contano. Lo stesso su cui spera di poter salire La Pianese, che si aggiudica il derby con il Settimo (2-1). Perde colpi il Borgaro, che subisce la prima sconfitta stagionale al "Pedroli" dove il Verbania trova allo scadere il gol che vale i primi tre punti biancocerchiati, autore il prodotto di casa classe 2004 Tonati. Infine il Città di Baveno firma l'exploit che rende dolcissimo il turno infrasettimanale per le compagini del Vco ribaltando a domicilio il Borgovercelli, passato per primo grazie all'ex Zenga, con la doppietta di Nicolò Frau.

Primi punti stagionali per Città di Baveno e Verbania - Tutti i risultati del 3° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese