Eccellenza A - L'Oleggio annulla il primo match point borromaico - I AM CALCIO VERCELLI

Eccellenza A - L'Oleggio annulla il primo match point borromaico

Vince l'Oleggio, Stresa festa rimandata
Vince l'Oleggio, Stresa festa rimandata
NovaraEccellenza Girone A

Tutti gli occhi erano puntati sul "Fortina e Zanolli" dove lo Stresa cercava il lasciapassare per festeggiare il ritorno in Serie D. Di fronte l'Oleggio, che a sua volta insegue il treno per qualificarsi ai prossimi playoff, obiettivo tuttora alla portata degli "Orange" di Ferrero. E sono state proprio le motivazioni dei novaresi padroni di casa ad avere la meglio e a far slittare, con il 2-1 in rimonta del campo firmato Casarotti-Caporale, i festeggiamenti borromaici alla prossima sfida, quella del "Pedroli" dove i "Blues" proveranno a chiudere anzitempo ogni discorso per la promozione.

La Biellese resta legata al filo di speranza rimasto vincendo largamente sul non semplice campo di Venaria dove i "lanieri" strappano un sonante 1-4 che allontana definitivamente i torinesi dalle residue ambizioni playoff così come successo a Settimo e Pro Eureka negli scontri diretti con le ultime della classe: i viola nell'anticipo di venerdì non riescono a bucare la strenua difesa della Dufour Varallo mentre i cugini si devono accontentare del 2-2 di Borgovercelli che mina le certezze di una rimonta andata scemando nelle ultime uscite.

Deludente, in ambito playoff, anche lo scivolone interno dell'Accademia Borgomanero a cui Sofia regala una Pasqua amara come la cioccolata di un uovo indigesto rilanciando le speranze di salvezza diretta del Verbania; gli agognini, scalati al quinto posto, devono stare attenti a contenere il distacco dalla seconda che potrebbe scippargli il sogno playoff nonostante l'entrata nel quintetto di testa. Tutt'altro che soddisfatto anche il Borgaro, che rallenta la propria marcia facendosi rimontare ed imporre il pari nel derby torinese da La Pianese (1-1).

In chiave salvezza preziossisimo il successo del Città di Baveno nel testa a testa con la Fulgor Valdengo (2-1) che ora rischia seriamente di rimanere estromesso dalle sfide da dentro o fuori per mantenere la categoria mentre il Le Grange Trino, fermo per il turno di riposo in quest'anticipo pre-pasquale, vede far punti anche all'Alicese Orizzonti che strappa il pari (1-1) sul campo dell'Aygreville.

La Biellese spera ancora nella rimonta miracolosa - Tutti i risultati del 30° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese