Stagione 2022-23, cambiano le regole per playoff e playout - I AM CALCIO VERCELLI

Stagione 2022-23, cambiano le regole per playoff e playout

2022-23, cambiano playoff e playout
2022-23, cambiano playoff e playout
NovaraFocus

E' stata una pecca evidente dell'ultima stagione quella che non ha consentito alle squadre di Terza categoria la disputa dei playoff, rendendo di fatto meno interessanti campionati spesso combattuti fino alle giornate finali nelle precedenti annate. Una pecca a cui il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale piemontese ha voluto porre rimedio, deliberando di ripristinare la coda stagionale che al termine dei campionati darà accesso ad ulteriori promozioni (anche se sul numero delle stesse sono ancora in corso valutazioni) garantendo l'accesso alla corsa per il salto di categoria ad un ventaglio più alto di società.

La modifica al format della Terza non è stata tuttavia l'unica novità introdotta dal Consiglio Direttivo per la prossima stagione sportiva, avendo deciso di rimettere mano anche alla zona retrocessione di Seconda categoria, che ormai da alcune stagioni condannava direttamente le ultime due della graduatoria senza il passaggio attraverso i playout. Playout che invece verranno reintrodotti a partire dal campionato 2022-23, come ovvia conseguenza del probabile aumento delle promozioni dalla Terza.

Anche questa novità tendenzialmente dovrebbe garantire una drastica diminuzione delle gare con squadre senza più obiettivi nel finale di stagione, in quanto verrebbero coinvolte nel meccanismo società che, con il format delle ultime stagioni, sarebbero state troppo distanti dagli ultimi due gradini della classifica per continuare a temere di essere risucchiate nel gorgo della retrocessione. La Seconda tornerà dunque al formato già in essere per Eccellenza, Promozione e Prima categoria così come la Terza riaprirà il ventaglio delle possibili candidate ad un ruolo da protagonista, auspicabile dopo l'ultima stagione.

Carmine Calabrese