Promozione, nel girone A lo spauracchio è la Pro Novara - I AM CALCIO VERCELLI

Promozione, nel girone A lo spauracchio è la Pro Novara

Il Feriolo si affaccia alla Promozione
Il Feriolo si affaccia alla Promozione
NovaraPromozione Girone A

Come tradizione il girone A di Promozione sarà un raggruppamento misto di formazioni di Novara, Vco, Biella e Vercelli, con le quattro province che curiosamente avranno tutte lo stesso numero di squadre, quattro, come proprie rappresentanti nel girone. Ha fatto notizia, e continua a farla anche per il mercato che sta conducendo, la Pro Novara che pur essendo una neopromossa parte con i crismi della squadra da battere per le potenzialità che la propria rosa potrà esprimere: la società del presidente Pugliese è però assente dal Comunicato del Comitato Regionale in cui si ratificano iscrizioni e composizione del girone A dove figura ancora il Borgovercelli tra le squadre indicate, una mancanza dovuta alla ritardata comunicazione ufficiale delle ratifiche di fusioni e cambi di denominazione e che verrà presto sanata.

Non passa invece inosservata l'assenza del Dormelletto che, dopo aver vinto l'ultima Coppa regionale di categoria e aver chiuso al quarto posto lo scorso campionato senza la possibilità di giocarsi i playoff, non si è iscritta chiudendo una striscia di sei stagioni consecutive in categoria: lo spazio lasciato libero viene riempito dal Ce.Ver.Sa.Ma. Biella che torna così nel girone A assieme alle altre biellesi.

Questo l'elenco completo delle partecipanti al girone A di Promozione 2022-23:

Arona - Bianzè - Bulè Bellinzago - Ce.Ver.Sa.Ma. Biella - Chiavazzese - Dufour Varallo - Feriolo - Fulgor Ronco Valdendo - Juventus Domo - LG Trino - Omegna - Piedimulera - Pro Novara - Sparta Novara - Valduggia - Vigliano.

La programmazione del Promozione ricalcherà quella dell'Eccellenza seguendo le stesse date, con partenza domenica 11 settembre e termine del girone d'andata prevista per il 18 di dicembre, salvo problematiche al momento imprevedibili ma che nelle ultime stagioni hanno stravolto la programmazione già fissata dei campionati dilettantistici. Il ritorno comincerà al termine delle festività natalizie, domenica 8 gennaio, per un campionato che dovrebbe terminare la propria corsa domenica 30 aprile.

Coppa Per decidere chi succederà al Dormelletto sullo scranno del vincitore di Coppa, si comincerà a giocare la domenica precedente l'avvio del campionato (il 4 settembre) con il ritorno fissato in infrasettimanale poco più di una decina di giorni più tardi (15 settembre), a campionato già avviato.

Queste le sfide del primo turno che coinvolgono le squadre di Novara e Vco:

Abbinamento 1: Piedimulera-Juventus Domo

Abbinamento 2: Feriolo-Omegna

Le vincenti di queste due sfide si giocheranno il secondo turno.

Abbinamento 4: Arona-Bulè Bellinzago

Al secondo turno la squadra che uscirà vincente nel confronto tra le formazioni di Ragazzoni e Forzatti sfiderà la vincente della sfida tra valsesiane, Dufour Varallo e Valduggia.

Abbinamento 5: Sparta Novara-Pro Novara

Il derby tutto novarese che può valere anche lo scettro di seconda squadra della città di Novara promuoverà la vincente al secondo turno, in cui l'avversaria uscirà dalla sfida tra Bianzé e Le Grange Trino.

Carmine Calabrese