Promozione A - Come corrono Bulè, Trino e Arona! - I AM CALCIO VERCELLI

Promozione A - Come corrono Bulè, Trino e Arona!

Ceversama, primo successo stagionale
Ceversama, primo successo stagionale
NovaraPromozione Girone A

Tre vittorie rotonde, sei punti in due partite e la certezza di essere nel ristretto novero delle squadre in grado di giocarsi la testa di questo girone A di Promozione. Arona, Bulè Bellinzago e Le Grange Trino in rigoroso ordine alfabetico provano a mettere i puntini sulle "i" dominando le rispettive partite dall'alto di rose decisamente superiori alla concorrenza nel tentativo di scavare un solco tra sè e la Pro Novara, accreditata da più parti dei favori del pronostico per la vittoria del campionato.

I lacuali di Ragazzoni non concedono scampo al Valduggia con un 4-0 tanto netto quanto positivo per una squadra capace di andare in rete con ben quattro giocatori diversi e che aveva la necessità di lasciarsi alle spalle alla svelta la delusione per l'eliminazione in Coppa Piemonte. Stesso risultato e stessa sensazione di superiorità per i vercellesi di Yon che travolgono una Juventus Domo ancora alla ricerca del primo punto stagionale e malinconicamente sul fondo della classifica, seppur in discreta compagnia. Chiudono i "Tigrotti" con una prova di forza che permette alla squadra di Forzatti di superare la Dufour Varallo ma con un 3-0 "gonfiato" dalla doppietta in pieno recupero di Rogora.

Non vuole più perdere tempo la Pro Novara che rifila un sonoro 5-1 ad una Fulgor Valdengo che nelle previsioni della vigilia avrebbe dovuto far compagnia nella lotta per il vertice e invece langue sul fondo della classifica. Occhio però anche al Bianzé che ha fermato proprio i novaresi di Ombergozzi alla prima e che è stata capace di vincere a Vigliano (1-2) nel posticipo della seconda domenica di gare. Frena dopo un buon avvio il Piedimulera, costretto al pari interno senza reti dalla Chiavazzese.

Pareggiano anche Feriolo e Sparta Novara al termine di una sfida ricca di gol (2-2) che ha però denunciato le rispettive fragilità delle formazioni di Pissardo e Zucca che devono crescere se vogliono ritagliarsi un ruolo di primo piano in stagione così come dovrà fare l'Omegna, sconfitto nella prima al "Liberazione" dal neopromosso Ce.Ver.Sa.Ma. Biella (0-2) che ha saputo sfruttare gli errori altrui per mettere a referto i primi punti della stagione.

In tre avanti a punteggio pieno - Tutti i risultati del 2° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese