Seconda categoria B - Crescentinese-Carpignano, è lotta a due - I AM CALCIO VERCELLI

Seconda categoria B - Crescentinese-Carpignano, è lotta a due

Marchese, tra i protagonisti del River
Marchese, tra i protagonisti del River
NovaraSeconda Categoria Girone B

Si profila un testa a testa nel girone B di Seconda categoria, quello tra la Crescentinese che guida la classifica e il Carpignano che insegue ad un solo punto di distanza. Le due formazioni stanno facendo il vuoto rispetto alle inseguitrici che perdono terreno tra scontri diretti e cadute impronosticabili che però stanno definendo il quadro di insieme di un campionato fin qui molto equilibrato. I sesiani di Cibrandi fanno appieno il proprio dovere nel pomeriggio superando - seppur di misura, Mori il marcatore - le Torri Biellesi in quello che era un vero e proprio scontro diretto e che allontana i biellesi dalle posizioni di vertice. La Crescentinese risponde a distanza nel posticipo in un match, quello contro l'Academy Pro Vercelli, sicuramente più abbordabile ma vinto con autorità (1-4).

Scivolone inatteso per la Valle Elvo, fin qui quasi inappuntabile, che si fa sorprendere sul proprio terreno dal traballante Livorno Ferraris (2-4) che pesca un vero e proprio jolly nella lotta per evitare le posizioni più scomode della classifica scalando sistematicamente posizioni in virtù dei risultati del weekend in cui resta l'unica, tra quelle in lotta per la terz'ultima posizione, ad incamerare punti. I biellesi si fanno raggiungere al terzo posto da un Gaglianico nuovamente performante che piazza un rocambolesco 3-2 ai danni del Bettole spingendo fuori dai playoff il La Cervo che patisce la terza sconfitta consecutiva a Romagnano dove la squadra di Trivelli trova nei minuti finali con Drogeja il punto che vale il 3-2 che rilancia la classifica sesiana.

In coda non riesce a scuotersi il San Nazzaro Sesia che sbaglia la gara che avrebbe potuto segnare una svolta nel difficile inizio della squadra della Badia, perdendo pesantemente sul campo del Lozzolo penultimo (4-1): urgono interventi della società per cercare un cambio di rotta che al momento è difficile da intravedere all'orizzonte. Lo stesso cambio di rotta riuscito invece al River Sesia che è stato trasformato dall'arrivo in panchina di Sigolo come racconta il 4-0 con cui i novaresi si sono imposti sul Pollone, che vale ai biancorossi un nuovo sguardo sui playoff.

Romagnano e River Sesia, la zona playoff è nel mirino - Tutti i risultati del 9° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche