Valduggia-Bulè 1-3, la capolista quasi imbattibile - I AM CALCIO VERCELLI

Valduggia-Bulè 1-3, la capolista quasi imbattibile

Una fase del match
Una fase del match
NovaraPromozione Girone A

Non si ferma la corsa della capolista Bulè Bellinzago che in anticipo batte tre a uno il Valduggia e mantiene solidissima la vetta del girone A di Promozione in attesa del big match di settimana prossima contro la Pro Novara.

Il Valduggia non sfigura ma il Bulè termina il primo tempo in vantaggio Inizio partita disputato su buon ritmo con il Bulè che si rende pericoloso con Sabin e Repossini, al 13’ Curatolo da buona posizione non inquadra la porta, risponde Gnemmi con un tentativo che termina di poco alto, al 18’ si vedono ancora i padroni di casa con un colpo di testa di Tampellini alto. Al 22’ gli ospiti passano in vantaggio, calcio d’angolo dalla destra che attraversa l’area valsesiana, il più lesto è Repossini che senza esitazioni batte Xausa; la risposta del Valduggia non si fa attendere, Gnemmi impegna severamente in angolo Montrasi.

La classe della capolista, altri tre punti fondamentali La ripresa parte con un’occasione per parte, la volee di Sacco sfiora la traversa, stessa sorte per un destro di Pastore potente ma leggermente impreciso. Bisogna aspettare il 22’ per un altro spunto di cronaca ma è quello che decide la partita, Sacco viene fermato in area da Antonioli che non si capisce se prende il pallone o la gamba, rigore che Mangolini trasforma con un delizioso “cucchiaio”. Il Valduggia ha la palla per rientrare in partita ma il diagonale di Tampellini 31’ fa la barba al palo, al 38’ la chiude Sacco in contropiede sorprendendo la difesa di casa e saltando Xausa in uscita, mettere nella porta sguarnita è un gioco da ragazzi.

VALDUGGIA-BULE’ BELLINZAGO 1-3

Marcatori: 22’Repossini (B), 23’st Mangolini (B), 38’st Sacco (B), 48’st Zoccali (V).

Valduggia (4-2-3-1): Xausa; Bovio, Zardi, Antonioli R., Cerutti; Zoccali, Medina; Pastore, Staccotto, Gnemmi; Tampellini. A disposizione: Macri, Di Iasio, Antonioli A., Colombo, Amburatore, Lissoni. All. Ottina

Bulè Bellinzago (4-2-3-1): Montrasi; Cervizzi, Bianchi, Vacirca, Viganotti; Renolfi, Mangolini; Sabin, Curatolo, Repossini; Sacco. A disposizione: Passarella, Bruno, Sironi, Monzani, Bellino, Pruteanu, Buccolini. All. Forzatti

Arbitro: Scidà di Torino.

Note: Ammoniti Gnemmi per il Valduggia, Renolfi per il Bulè Bellinzago. Spettatori 150ca.

Marco Dho