Promozione A - Bulé a forza sei per il titolo d'inverno - I AM CALCIO VERCELLI

Promozione A - Bulé a forza sei per il titolo d'inverno

Rogora, due reti nel 6-0 del Bulé
Rogora, due reti nel 6-0 del Bulé
NovaraPromozione Girone A

Era un confronto impari sulla carta, quello tra Bulé Bellinzago e Vigliano - testa e coda del girone A di Promozione -, ma il campo il gap tra le due formazioni è stato quasi improponibile con il 6-0 finale ai favore dei "tigrotti" di Forzatti che dice tutto di una partita mai in discussione in cui i novaresi hanno disposto come meglio hanno voluto degli avversari incassando il titolo di Campioni d'inverno al termine del girone d'andata. E la domenica avrebbe potuto essere trionfale se la Pro Novara non avesse ribaltato nella ripresa il parziale che la vedeva a fine primo tempo sotto 1-2 con la claudicante Dufour Varallo e che vede i novaresi di Dighera festeggiare a fine gara un 3-2 che lascia invariati i termini della corsa al vertice.

E' uno show, quello del girone A, che prevede due sole protagoniste soprattutto se tra chi insegue, come nella domenica appena andata in archivio, nessuno riesce a conquistare i tre punti: stecca il Le Grange Trino che comincia il nuovo anno gettando alle ortiche il successo con il Valduggia che recupera nella ripresa (1-1) ma i vercellesi non possono lamentarsi perché il Feriolo fallisce l'assalto al terzo posto facendosi superare a domicilio dal Ce.Ver.Sa.Ma. Biella (0-1). Pareggia anche l'Arona ma alla fine per la compagine di Ragazzoni quello contro la Chiavazzese è un punto guadagnato avendo dovuto rimontare per due volte lo svantaggio trovando il 3-3 dopo uno scoppiettante recupero in cui i biellesi prima mettono il muso avanti e poi si fanno riprendere da Capacchione.

Inizio di 2023 agrodolce anche per l'Omegna che al "Liberazione" non va oltre lo 0-0 con la Fulgor Valdengo, impegnata in una non semplice corsa per evitare la zona playout e che deve subire il sorpasso del Bianzé, capace di trovare la vittoria in casa di un Piedimulera che rischia di andare alla deriva dopo la rete di Tornari (0-1). Muovono la classifica Juventus Domo Sparta Novara dopo lo 0-0 del "Curotti" che non basta però a conquistare zone più tranquille in vista dell'inizio del girone di ritorno.

La Pro Novara fatica ma non perde terreno - Tutti i risultati del 15° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese